La nostra missione

La Facoltà accoglie gli studenti e ricercatori provenienti da tutte le nazioni in modo che essi, finita la loro formazione e tornati nei loro paesi di origine, possano svolgere un’attività qualificata al servizio delle Chiese locali, nell’azione apostolica e sociale, nell’insegnamento e promozione della dottrina sociale cristiana e delle scienze umane/sociali.

Cogliendo l’ispirazione profetica del Concilio Vaticano II la Facoltà partecipa alla missione della Chiesa, attenta a »le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono« perché »sono pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo, e nulla vi è di genuinamente umano che non trovi eco nel loro cuore« (Gaudium et Spes, 1).

In questo quadro dottrinale e pastorale, inserita nel contesto ecclesiale ed academico romano, la Facoltà propone un programma di formazione scientifica, alla luce della dottrina sociale cristiana e delle scienze sociali.